Electronic Music

Il processo creativo di un brano per generi musicali come Elettronica, House o Techno, può spesso condurre alla mancanza di ispirazione e alla carenza di personalità nel risultato finale. Obiettivo dei moduli di Electronic Music, sviluppati su due livelli di approfondimento, è quello di acquisire in modo pratico un approccio personale alla gestione degli strumenti e delle tecniche compositive che contraddistinguono i diversi generi di riferimento.

Livello 1 – Modulo Base: Creare un Brano in un Genere di Riferimento

Il primo livello affronta, in forma laboratoriale e lavorando in studio su esempi pratici, i seguenti temi:

  • Midi e strumenti elettronici (sequencer, sintetizzatori, drum machine, campionatori, ecc)
  • Principi di sound design (virtual instrument: tecniche di sintesi ed elaborazione sonora)
  • Impostazione del progetto (percorsi di segnale e processing)
  • Creazione di pattern, loop, e stesura di melodie ed elementi di arrangiamento
  • Composizione di un brano di musica elettronica in riferimento a un genere

Partendo da un’analisi stilistica dei generi di riferimento, il percorso didattico sviluppa la conoscenza delle principali risorse hardware e software coinvolte nel processo di composizioneed elaborazione dei suoni. Verranno affrontate le procedure per la creazione di pattern ritmici, loop, sequenze melodiche e di ambientazione sonora.

Agli studenti viene fornito materiale su cui esercitarsi tra una lezione e l’altra e viene chiesto di applicare le competenze sviluppate nella composizione di un proprio brano basato su unriferimento stilistico o di genere.

La lezione conclusiva prevede l’ascolto collettivo e il confronto sui brani creati dagli studentiseguendo le linee guida del genere di riferimento.

Livello 2 – Modulo di Approfondimento: Creare un Brano in uno Stile Originale

Il secondo livello di approfondimento fornisce conoscenze che favoriscono un approcciocreativo e una personalizzazione del proprio stile di produzione. Nello specifico vengonoaffrontati i seguenti argomenti:

  • Approfondimento sulle tecniche di produzione e arrangiamento (strumenti hardware analogici/digitali e software)
  • Approfondimento sul processing (equalizzazione, compressione, utilizzo di effetti ecc.)
  • Approccio creativo nei processi di manipolazione sonora (editing audio/midi, side chaining, ecc)
  • Esportazione in diversi formati (stereo, stem, multitraccia)
  • Composizione di un brano originale di musica elettronica e di una live performance

Il percorso didattico si svolge interamente in studio in un contesto ibrido analogico/digitale.Lavorando su tutte le fasi di creazione e finalizzazione di un brano (mix, remix, mash-up, ecc) che verrà portato a termine nel corso delle lezioni verranno affrontate in forma laboratoriale tecniche creative di editing audio e MIDI. L’ampia disponibilità di strumentazione sia hardwareche software permette la sperimentazione in termini di elaborazione del suono.

La lezione conclusiva prevede l’ascolto collettivo e il confronto sui brani originali creati dagli studenti, i quali potranno decidere di presentare i loro lavori con una live performance.

Stefano Pinzi

Direttore Corsi Tecnologie Audio
Docente Certificato Pro Tools

Ramsi

Docente Ableton Live

Gianluca Guidetti

Docente Tecnologie Audio

Biggie Paul

Docente Beat Making

Richiedi il Programma Didattico