Contatta la segreteria

Mastering

La finalizzazione del proprio progetto musicale è, oggi più che mai, un passaggio fondamentale per ottenere un sound professionale. I moduli di Mastering, strutturati su due livelli di approfondimento, si pongono l’obiettivo di affrontare in modo pratico le tecniche e le tecnologie utili a ottenere risultati paragonabili a quelli delle produzioni di più alto livello, pur senza la più costosa strumentazione delle più importanti realtà professionali.

Mastering 1 – Modulo base: Principi di Mastering

Il primo livello affronta, in forma laboratoriale e lavorando in studio su esempi pratici, i seguenti temi:

  • Finalità del mastering (loudness, balance in frequenza, stereofonia, formati di Output Delivery)
  • Impostazione della sessione di mastering (load-in e routing dei segnali)
  • Approfondimento su plug-in di equalizzazione e processori di dinamica (catena di processing e gestione dei parametri in una sessione di mastering)
  • Strumenti di analisi (analizzatori di spettro, peak e loudness meters, phase meters)
  • Gestione di una sessione mastering (in dominio digitale utilizando Izotope Ozone)

Il percorso didattico, partendo da una analisi degli obiettivi del processo di finalizzazione di un progetto audio, si svolge in studio in forma pratica. Si sperimenterà l’impiego di diverse metodologie e processi utili a ottenere i risultati desiderati, imparando a interpretare correttamente le informazioni provenienti da strumenti di analisi indispensabili in questo contesto.

Agli studenti viene fornito materiale su cui esercitarsi tra una lezione e l’altra e viene chiesto di applicare le competenze sviluppate nella realizzazione di un master basato su materiale proprio oppure fornito dall’Accademia.

La lezione conclusiva prevede la gestione collettiva di una sessione di mastering in studio con il docente e l’ascolto collettivo e il confronto sui lavori eseguiti dagli studenti.

Mastering 2 – Modulo di approfondimento: Tecniche Creative di Mastering

Il secondo livello del modulo di Mastering mira a sviluppare abilità tecniche più approfondite come la gestione di routing e processing ibrido analogico/digitale. Nello specifico verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Routing avanzato (stems; codifica e decodifica Mid-Side; inserimento di hardware analogico nella catena di mastering)
  • Processing avanzato (processing parallelo, dinamico e multibanda; harmonic enhancement)
  • Editing e finalizzazione (fade in/out; dithering)
  • Pre-master export (creazione di DDP e altri formati di esportazione per lo streaming o il vinile)
  • Gestione una sessione di mastering complessa (gestione degli stem, modalità di ascolto, export finale)

Il percorso didattico si svolge in un contesto di mastering ibrido analogico/digitale, affrontando tutti i passaggi necessari a una gestione completa del processo, verranno così affrontate in forma laboratoriale le tecniche di processing in parallelo e dinamico, le soluzioni di processing creativo e le modalità di esportazione finale dei contenuti per la pubblicazione su diversi formati e piattaforme.

Agli studenti viene fornito materiale su cui esercitarsi tra una lezione e l’altra e viene chiesto di applicare le competenze sviluppate nella realizzazione di un master complesso basato su materiale proprio oppure fornito dall’Accademia.

La lezione conclusiva prevede l’ascolto collettivo e il confronto sui risultati ottenuti dagli studenti nei loro lavori di mastering.

Stefano Pinzi

Direttore Corsi Tecnologie Audio
Docente Certificato Pro Tools

Ramsi

Docente Ableton Live

Gianluca Guidetti

Docente Tecnologie Audio

Biggie Paul

Docente Beat Making