La struttura dell’Accademia copre un’area di oltre 600 m2 su due livelli ed è stata progettata e realizzata all’unico scopo di soddisfare tutte le necessità delle attività didattiche e professionali che vi si svolgono: abbiamo unito la nostra idea di comfort e le tecnologie più avanzate per dare a ogni studente la possibilità di coltivare al meglio il proprio talento e collaborare attivamente con professionisti del settore non solo in ambito didattico ma anche discografico e di service live.

Gli studi di registrazione e le sale da musica sono stati realizzati utilizzando le più moderne tecniche in campo acustico, il progetto acustico dell’intera struttura è stato curato dallo studio Pisani di Torino: affidarsi ad uno dei migliori ingegneri acustici d’Italia ha permesso di ottenere prestazioni fuori dal comune: tutte le sale da musica dell’Accademia sono dotate infatti di un’insonorizzazione di 60dB ad una frequenza di 60Hz. Le diverse sale da musica e studi di registrazione coprono aree dai 16 ai 50 metri quadrati, il trattamento acustico è stato realizzato a regola d’arte utilizzando oggetti RPG® (www.rpginc.com), il progetto dello Studio A è stato invece realizzato utilizzando oggetti progettati su misura. L’impianto elettrico è stato progettato seguendo il metodo “star grounding” e consente l’utilizzo simultaneo di amplificatori e apparecchiature audio in un regime di completa stabilità. L’alimentazione delle apparecchiature è stabilizzata mediante un gruppo di continuità e l’illuminazione delle sale è comandata da un “dimmer” elettronico, per evitare eventuali ronzii, che consente di regolare l’intensità della luce a seconda delle proprie necessità. L’immissione di aria primaria in ogni sala è continua e in corrispondenza dell’ingresso si trova una bocchetta di aspirazione per un costante riciclo d’aria.

Il service audio e luci è in grado di coprire ogni esigenza per spettacoli svolti in piazze, teatri, sale da musica e locali all’aperto e al chiuso. L’impianto di diffusione sonora può raggiungere potenze nell’ordine dei 15′000W e può essere configurato per soddisfare diverse esigenze in ambito di concerti dal vivo e spettacoli di ogni genere. L’ampio parco microfoni consente di operare con ogni genere di sorgente sonora ed è valorizzato da processori esterni che permettono di abbinare al meglio la qualità sonora analogica alla praticità della gestione digitale del segnale.